Presentazione di Alessandrio Seri e Cristina Babino

Seri e Babino
La nuova poesia marchigiana a Bruxelles
Piola Libri (Rue Franklin 66, Bruxelles)

I poeti marchigiani Cristina Babino (Ancona, 1976) e Alessandro Seri (Macerata, 1971) saranno ospiti lunedì 2 marzo, alle ore 19, della libreria-enoteca Piola di Bruxelles, luogo di incontro privilegiato e vero punto di riferimento culturale della nutrita comunità italiana nella capitale belga .

Nell’occasione verranno presentati i libri “La donna d’oro” di Cristina Babino e “Rampe per alianti” di Alessandro Seri, entrambi volumi di poesia editi, rispettivamente nel 2008 e nel 2005, dalla casa editrice peQuod di Ancona. Presenteranno l’incontro Mari D e Georges Lorand, conduttori radiofonici del programma “Brussellando”, di Radio Alma Bruxelles.

Cristina Babino e Alessandro Seri sono, tra le loro numerose attività, animatori dell’Associazione Culturale Licenze Poetiche di Macerata, gruppo di giovani talenti particolarmente impegnati nella diffusione della poesia e nell’organizzazione di importanti eventi letterari, come l’annuale Licenze Poetiche Festival Internazionale di Letteratura Aggiornata.

Un’altra importante occasione internazionale per i due giovani poeti, che nel 2007 erano già stati chiamati a rappresentare l’Italia al VI Meeting Mondiale di Poesia “Poetas”, organizzato con cadenza triennale a Coimbra, Portogallo, e un’altra vetrina di rilievo per la promozione della giovane poesia marchigiana a livello europeo.


NOTE BIO

Cristina Babino è nata ad Ancona nel 1976. Vive tra la Costa Azzurra e le Marche. E’ laureata in Letteratura Italiana presso la sezione Arte del DAMS di Bologna. In poesia ha pubblicato L’abitudine del cielo (Blu di Prussia, 2003), La donna d’oro (peQuod, 2008) e suoi testi sono inclusi in varie antologie, tra cui L’opera continua (Giulio Perrone Editore, 2005), Nodo Sottile 5 (Le Lettere, 2008), Nostro Lunedì (a cura di Francesco Scarabicchi). Suoi scritti critici sono pubblicati sulle riviste letterarie Poesia, Le voci della luna, Stilos, Incroci. E’ vincitrice di numerosi premi letterari, tra cui il Premio Rabelais (edizioni 2004 e 2005). E’ vincitrice unica per l’Europa del bando internazionale Poets in Residence 2008, promosso dall’Università di Coimbra.

Alessandro Seri ha pubblicato il suo primo libro, “E mi guardi con gli occhi di un gatto nero” (Blu di Prussia), nel 1998. Nel 1999 ha pubblicato il racconto “Alienor d’Alpais” (Blu di Prussia), incluso nell’antologia “Temi d’Autore”. Nel gennaio 2006 è uscito il secondo libro “Rampe per alianti” per Pequod. È presente nelle antologie “L’apparecchio di Junior” (Zona, 2002), “Nodo Sottile 3” (Crocetti, 2002). Ha curato per otto anni la sezione letteraria del Festival “Artistrada” di Colmurano ed è stato ideatore del premio letterario Poesia di Strada, giunto alla XI edizione, del quale presiede la giuria. Cura le attività letterarie del Comune di Macerata e coordina diversi gruppi di lettura. È direttore artistico del Festival Licenze Poetiche.

INFO:
Licenze Poetiche
Piola Libri

Leave a Reply

Your email address will not be published.