Brussellando del 9 giugno 2015 con Giuseppina Di Stasi, il Brussels Film Festival (BRFF) e l’Arte della Commedia

Sullo sfondo di una ricchissima agenda culturale, e l’animata 13 edizione del Brussels Film Festival, che vede tra i protagonisti i fratelli Taviani con Maravilloso Boccaccio e Cristina Comencini con Latin Lover, Mari D dialoga con Giuseppina Di Stasi a proposito del suo saggio “La finestra della libertà, frontiera per un’altra Europa” che racconta la storia di un gruppo di ebrei che riuscirono a salvare se stessi ed una piccola comunità del salernitano nel secondo dopo guerra. Una pagina di storia poca nota, che racconta dell’importanza di valori quali la libertà, il coraggio, l’umanità che assume a distanza di anni un significato importante, e che s’interroga sul valore della memoria, in un’epoca sempre più veloce e smemorata. Nella seconda parte di Brussellando, Georges Lorand e Fiordaliso hanno incontrato la compagnia teatrale “L’Arte della Commedia” che ha presentato la pièce  “Andy & Norman prossimamente in programma” al Teatro Lumen di Bruxelles il 13&14 giugno. Una puntata da non perdere! Redia di Dani M.
[Ascolta&Scarica il podcast]

 

PS: Per gli appassionati del buon cinema e ricordandovi Latin lover di Cristina Comencini che sarà trasmesso giovedì 11 giugno alle 19h30 a Place Flagey, ecco il link al Brussels Film Festival: http://www.brff.be/en/home-en

Brussellando si scusa se l’abituale appuntamento del 2 giugno non è potuto andare in onda, ma un atto di inqualificabile barbarie, ha impedito il regolare svolgimento delle trasmissioni.

Leave a Reply

Your email address will not be published.