“Un sentiero per il futuro: l’agricoltura simbiotica. Non c’è agricoltura senza cultura” – 30 Novembre ICC Bruxelles

capaldo3

L’associazione Piemontesi in Belgio, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura e con il Consorzio di allevatori La Granda, organizza una conferenza che si terrà il 30 novembre p.v. alle ore 19.00 presso l’IIC sul tema :

“Un sentiero per il futuro: l’agricoltura simbiotica. Non c’è agricoltura senza cultura”.

Sergio Capaldo, Presidente del Consorzio di allevatori La Granda, Responsabile Zootecnico Nazionale per Slow Food, Responsabile qualità carni del gruppo Eataly e Docente presso l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, si adopera da anni, a livello nazionale ed internazionale, per la rivalorizzazione della filiera agroalimentare.

Partendo dalle riflessioni e dall’esperienza di Expo 2015, si soffermerà in particolar modo su come l’agricolatura simbiotica rappresenti oggi un passo importante verso un’alimentazione di qualità e nel rispetto ecologico.

L’agricoltura simbiotica può essere considerata un’evoluzione dell’agricoltura attuale ed è una sfida verso il futuro.

La filiera del cibo si arricchisce di qualità grazie al fatto che nell’agricoltura simbiotica al primo posto è stato messo il rispetto per la microbiologia del suolo e delle piante e dati scientifici sono ormai in grado di dimostrare che, con questo nuovo progetto produttivo, si possono cambiare i valori e le proprietà nutrizionali del cibo poiché esso è più ricco di microorganismi.

Un altro fattore di non poca rilevanza consiste nel fatto che questo nuovo metodo può assumere un importante ruolo di sostenibilità economica.

Al finedi organizzare al meglio l’evento, non dimenticate di iscrivervi sul sito dell’IIC :

http://www.iicbruxelles.esteri.it/iic_bruxelles/it/gli_eventi/calendario/2016/11/conferenza-un-sentiero-per-il-futuro.html
Vi aspettiamo numerosi !

Leave a Reply

Your email address will not be published.