Librangolo – Volti di donne

I libri sono ricchissimi di volti di donne: dai volti idealizzati, anime nobili o diaboliche, alle donne tormentate dalla sorte, con tante contraddizioni, fino alla donna emancipata, moderna, bambina, ragazza, donna, mamma. La letteratura ce le offre tutte, nella loro magnifica ed incomprensibile complessità.

Abbiamo parlato della Ragazza con l’orecchino di perla, con il volto di Griet, una domestica diventata assistente del grande Vermeer; di Anna e Maria Bolena, nel libro di Philippa Gregory (L’altra donna del re), che non si può non leggere tutto d’un fiato ; di Shirley, una delle creature meno conosciute di Charlotte Brontë; della Veronica di Paulo Coelho (Veronica decide di morire) che riscopre la grande energia della vita; delle donne forti nella loro ricerca per la verità di Nicci French (suggestione: What to Do When Someone Dies).

Buona lettura!

Librangolo – libri e fumetti

Una volta non c’era libro senza illustrazione…

[Accanto, un’illustrazione di Orgoglio e pregiudizio di Jane Austen, disegnato da Hugh Thomson.]

A proposito di fumetti abbiamo parlato del Piccolo principe di Saint-Exupéry e della Misteriosa Fiamma della regina Loana di Umberto Eco. Ambedue i libri sono impossibili da interpretare senza le immagini, parti integranti della storia.

Abbiamo parlato ancora di romanzi grafici, come Maus di Art Spiegelmann (vincitore del premio Pulitzer) e Persepolis di Marjane Satrapi, di cui raccomandiamo anche la visione del film d’animazione.

Infine, i manga giapponesi e i romanzi della scrittrice Banana Yoshimoto, che sembrano manga trasformati in testo (raccomandazione: Kitchen).

VIAGGIO A FUMETTI NELLA COSTITUZIONE ITALIANA

L’ITALIA E’ UNA REPUBBLICA DEMOCRATICA –
VIAGGIO A FUMETTI NELLA COSTITUZIONE
…PERCHE’ SIAMO TUTTI SULLA STESSA BARCA!

testi di Alfonso Celotto e Raffaello Sestini
disegni di Raffaello Sestini

Editoriale Scientifica srl, Via San Biagio dei Librai, 39, 80138 Napoli

Libro a fumetti di 44 pagine, 36 tavole a colori
Prezzi di copertina Euro 5.50
La nascita ed i principi fondamentali della Costituzione Le regole della democrazia ed i meccanismi di funzionamento della nostra Repubblica e dell’Unione Europea. Un nuovo divertente libro a fumetti per i cittadini di domani (e per i loro genitori) per cercare le risposte ai grandi temi di oggi

La Costituzione
é una bussola per guidare
l’Italia lungo la sua rotta:
appartiene a tutti noi
ed unisce la parte migliore
della nostra storia
e delle nostre idee

In una notte buia e tempestosa salta la corrente elettrica, e la nonna, alla luce di una candela, racconta al nipotino, che guarda con gli occhi della propria immaginazione, la storia della sua famiglia dalla Spedizione dei Mille alla Costituente.

Quella storia e la parte migliore di quelle idee diedero vita alla nostra Costituzione. I suoi principi fondamentali sono la democrazia, il rispetto della persona e della sua libertà, il catalogo dei diritti di ciascuno e dei doveri di solidarietà di tutti, insieme all’uguaglianza e alla giustizia, alla cooperazione internazionale ed al rifiuto della guerra.

La Costituzione è una bussola – spiega la nonna – per guidare l’Italia lungo la sua rotta, è un patrimonio che appartiene a tutti noi, e che dovrà valere anche per i cittadini di domani.

Con questo libro a fumetti, unico nel suo genere, un giovane e brillante professore di diritto costituzionale ed un autorevole magistrato amministrativo illustrano in modo semplice e divertente (ma con grande attenzione al rigore scientifico) la nascita ed i principi fondamentali della Costituzione nel suo 60° anniversario, ma anche le regole della democrazia ed i meccanismi di funzionamento della nostra Repubblica e dell’Unione Europea, per far riflettere gli studenti (e forse i genitori) sui grandi temi della nostra società, ai fini dell’assunzione di un ruolo attivo di cittadini, consapevoli dei propri diritti e doveri perché, così come è scritto nel titolo, “siamo tutti sulla stessa barca”.

Lo scopo degli autori, insomma, è favorire una maggiore conoscenza e condivisione dei valori della nostra Repubblica ed una maggiore consapevolezza dei diritti e dei doveri di solidarietà dei cittadini di domani, nell’ambito del principio di legalità, perché, come dice il brano d’apertura del Presidente della Repubblica, “andare a ricercare nella Costituzione risposte alle esigenze di oggi, ai problemi, alle difficoltà può essere un esercizio molto fruttuoso”.

http://www.viaggionellacostituzione.it

Brussellando in pictures!

Brussellando – Radio Alma

PIANETA POESIA 2008/2009 – BIBLIOTECA DELLE OBLATE

BIBLIOTECA DELLE OBLATE
Via Dell’Oriuolo 26 – Firenze
Sezione Contemporanea – I piano

PIANETA POESIA 2008/2009
a cura di Franco Manescalchi
con il Patrocinio
del COMUNE DI FIRENZE

Poesia performativa e multimediale a cura di

Liliana Ugolini

Incontri alle ore 17 Biblioteca delle Oblate

Martedì 13 Gennaio 2009
Martedì 3 Febbraio 2009
Martedì 3 Marzo 2009
Martedì 7 Aprile 2009
Martedì 5 Maggio 2009
Martedì 9 Giugno 2009

Incontro alla Biblioteca Palagio di Parte Guelfa
Piazzetta di Parte Guelfa- Firenze

Martedì 16 Giugno 2009 dalle ore 19 alle 21

(seguono programmi dettagliati)

Martedì 13 Gennaio 2009 ore 17

Rosaria Lo Russo legge Claudia Ruggeri
reinterpretazione da “ Inferno minore” peQuod 2006
“Claudia Ruggeri tra amore e amaro carnevale”
di Alessandro Canzian
“ Il volo della Sfinge”
di Elio Scarciglia
(20 minuti ca, video di presentazione della vita e della poesia di Claudia Ruggeri con interviste e letture)
Claudia Ruggeri, poetessa salentina nata nel 1967 e morta suicida nel 1996, amica di Dario Bellezza e chiosata da Franco Fortini, è autrice illuminata e illuminante di “ Inferno minore” e “ Pagine del travaso”, opere che creano una nuova linfa definita “ neobarocca” fatta di commistioni medioevali, neologismi, ripercorsi danteschi, riferimenti teatrali, citazioni saturanti il verso che alla lettura affascina pur rimanendo inafferrabile. Dopo dieci anni di divulgazione semiclandestina tra università e internet viene data alle stampe da peQuod nel 2006 divenendo un vero e proprio caso letterario.

Martedì 3 Febbraio 2009 ore 17

kiki Franceschi e Micol Chiarantini

“La malinconia del vampiro e dell’automa”
con proiezioni di brani da films sul tema

Martedì 16 Giugno 2009 dalle ore 19 alle 21
( Palagio Parte Guelfa)
Alessandra Borsetti Venier

“ Negli anni 80”: schegge di un percorso interdisciplinare.
Fondazione di Morgana edizioni e collaborazioni artistiche.
Diapofania e performance “ Il corpo per scrittura”
con un brindisi inconsueto

I SEGUENTI PROGRAMMI SONO DEDICATI AL 100 ° ANNIVERSARIO DELL’ USCITA DEL MANIFESTO FUTURISTA 1909-2009

Martedì 3 Marzo 2009 ore 17

Massimo Mori
“Morfostruttura”
determinazioni del performare

Martedì 7 Aprile 2009 ore 17

Gianni Broi
“ La performance interattiva”
Dalla Posta in Gioco agli Incontri ravvicinati
tra Mémilmontant e Charonne 1990/2009
Partecipano:
Marcello Caly, Antonino Bove, Anna Maria Caracciolo,
Nathalie Hamard-Wang e altri

Martedì 5 Maggio 2009 ore 17

Enzo Minarelli
“O’ grande ventre dell’onda” Manni Editore- Lecce 2007
Lettura performance e riferimenti didattici e critici al testo.
Breve performance fonetica

Martedì 9 Giugno 2009 ore 17

Giovanni Fontana

“ Hypervox”
A) Poesia della voce e del gesto
La sperimentazione sonora e optofonetica nelle poetiche del Novecento e negli attuali indirizzi di ricerca
B) La voce in movimento – performance