Pasolini 40 anni dopo – Puntata dell’ 11/11/2015

pasoliniPier Paolo Pasolini, uno dei più grandi intellettuali del Novecento, che ha accompagnato la storia italiana lungo tre decenni. A quarant’anni dalla sua violenta scomparsa, anche noi discutiamo a modo nostro della sua figura. Insieme a chiaccheriamo della sua poetica e dei suoi bersagli, dei suoi mezzi d’espressione e dello scandalo che suscitava. Al giorno d’oggi, nella nostra società, cosa sarebbe Pasolini? contro chi si scaglierebbe, che tecniche artistiche userebbe? Ne parliamo con Marco Zagaglia, regista e video-artist, con Amandine Melan, dottorata in Lettere con una tesi di dottorato su Pasolini e con Gabriele Fichera, ricercatore di letteratura italiana all’Università di Liegi.

Anche a Bruxelles, Pasolini sarà prossimamente ricordato in diversi eventi:

Istituto Italiano di Cultura:

  • 23 novembre: Ore 17.30: « La rabbia » di Pasolini (1962) e « La rabbia di Pasolini 2008 »: ipotesi di ricostruzione della versione originale del film realizzata da Giuseppe Bertolucci. Durata complessiva 78′ – ore 19: « La sequenza del fiore di carta » (11′) di Pasolini e a seguire « Mamma Roma » di Pasolini in versione restaurata.Le proiezioni saranno precedute da una presentazione di Fabien Gerard, professore di storia del cinema all’ULB.
  • 6 dicembre: inaugurazione di una mostra d’arte contemporanea ispirata a PPP

Passaporta (maison internationale de littératures)

Riascoltate qui il nostro podcast!  (selezione musicale a cura di Frank Dopomezzanotte):

Ce contenu a été publié dans Arti e mestieri, Le nostre puntate, avec comme mot(s)-clé(s) . Vous pouvez le mettre en favoris avec ce permalien.

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *